Go to Home Page


Contenuto di potassio degli alimenti

Search entire Italian food database:

  Enter any parts of food name then hit Return to search.

4482 foods found.
Nome del ciboPotassioCalorie
Latte15261
Latte, scremato16635
Latte, intero15261
Latte, 1% grasso15642
Latte, 1% grasso, arricchito con calcio15642
Latte, 2% grasso15450
Latte, acidophilo, 1% grasso15642
Latte, acidophilo, 2% grasso15450
Latte, umano5170
Latte, lattosio ridotto, 1% grasso15642
Latte, lattosio ridotto, 1% grasso, arricchito con calcio15642
Latte, lattosio ridotto, privo di grasso16635
Latte, magro15450
Latte, magro (5% o meno di burro grasso)16635
1234567891011121314151617181920...Last


Usage Note

This food database has Potassium data for 4,482 Italian foods.
  • Potassium values are in milligrams and calculated per 100g of food weight.
  • Click on column header to sort foods by name or by column's content. Click again to reverse sort order.

Message to Health Professionals

We need help translating the remaining English text on this page.
If you are health professionals, you can contribute nutrition-related articles to this website in exchange for promotion of your business via links from your articles.
Please contact us for more information.

Potassio

Il potassio (dal latino scientifico potassium, derivante a sua volta da potassa e potash) è l'elemento chimico di numero atomico 19. Il suo simbolo è K e deriva dall'iniziale del nome latino kalium, ovvero alkali.


Cibi ricchi di potassio


Nome del cibo Potassio (mg)

Tè, in polvere istantanea, non dolcificato (incl limone o altri aromi alla frutta) 6596

Dolcificante ipocalorico 4500

Caffè, in polvere 3535

Caffè, decaffeinato, di cicoria, in polvere 3535

Caffè di cicoria, in polvere 3535

Caffè, in polvere, acido neutralizzato 3535

Caffè, in polvere, normale 3535

Caffè, in polvere, decaffeinato 3535

Erba cipollina, secca o disidratata 2660

Pasta estratta dal lievito 2600

Farina di soia 2515

Siero di latte, dolce, in polvere 2080

Panenocciole 2011

Lievito (incl lievito di birra) 1998

Postum, in polvere 1840

Bevanda a base di cereali con radici di barbabietola, polvere istantanea, in polvere 1840

Cuori di palma, cotti senza grasso 1806

Latte, in polvere, non ricostituito 1705

Latte, in polvere, privo di grasso, non ricostituito 1705

Papaya, essiccata 1702

Latte, in polvere, magro, non ricostituito 1680

Cereali Bran Buds 1672

Cetrioli sottaceto, con aneto, poco sale 1668

Cipolla, disidratata 1622

Funghi, orientali, secchi 1534

Funghi, shiitake, secchi 1534

Fiocchi di banana, disidratati 1491

Riso di crusca, non cotto 1485

Merluzzo, essiccato, salato 1458


Cibi ricchi di potassio Potassio (mg)

Albicocche, essiccate, non cotte 1378

All-Bran con frutta e mandorle 1362

Latte, in polvere, intero, non ricostituito 1330

Sfoglie di banana 1317

Semi di lino 1311

Alghe, essiccate (incl spirulina) 1304

Patata bianca, fritta 1298

Patata bianca, fritta, non salata (incl barbecue, non salata) 1298

100% cereali di crusca 1248

Alghe marine, secche 1244

All-Bran 1234

Patata bianca, fritta, al barbecue 1214

Fiber One cereali 1199

Surrogato o sostitutivo dello zucchero, ipocalorico, in polvere 1150

Crusca, non trattata 1121

Licci, secchi (nocciole di licci) 1110

Patata bianca pelles, chips 1100

Patata bianca, fritta, ristrutturata 1100

Pistacchi, non tostati 1093

All-Bran con fibre extra 1073

Patata bianca, fritta, ristrutturata, basso contenuto di grassi e sodio 1060

Platessa, affumicata 1000

Rombo, affumicato 1000

Sogliola, affumicata 1000

Halibut, affumicato 1000

Pesche, secche, non cotte 996

Patata bianca pelles, con adhering flesh, fritto 978

Patata bianca, tostata 973

Pistacchi, tostati, salati 970

Pistacchi, tostati, non salati 970

Wheat germ, plain 947


Nome del cibo Potassio (mg)

Pomodoro spalmabile 932

Melassa 917

Calamari, essiccati 905

Polipo, essiccato 905

Foglie di barbabietola, cotte senza grasso 904

Ribes, essiccati 892

Foglie di barbabietola, cotte con grasso 875

Foglie di barbabietola, cotte 875

Verza, fresca, sottaceto, tipo giapponese 853

Semi di girasole, sgusciati, secchi, tostati 850

Tè, in polvere istantanea, dolcificato 827

Patatine di taro 824

Uvetta, ricoperta di carrube 814

Panna, surrogato, in polvere 812

Semi di zucca, sgusciati, non tostati 807

Semi di zucca, sgusciati, tostati 806

Cereali Bran Chex 804

Salsa Worcestershire 800

Patata bianca pelles, con adhering flesh, fritto, con formaggio 780

Mandorle, secche, tostate, salate 770

Mandorle, secche, tostate, non salate 770

Taro, panato 764

Burro di mandorle 758

Uva secca 751

Semi misti 748

Prugne secche, non cotte 745

Patata bianca, a bastoncino, fritta, fresca, fritta con olio abbondante 732

Mandorle, non tostate 732

Patata bianca, a bastoncino, fritta, congelata, fritta con olio abbondante 732

Mandorle, generiche 732

Tannier, cotte (incl yautia) 727


Cibi ricchi di potassio Potassio (mg)

Burro d'arachidi 721

Burro d'arachidi, basso contenuto di sodio (incl burro d'arachidi, non salato) 721

Nocciole miste con frutta secca e semi 719

Patatine di taro, cotte senza grasso 716

Fiocchi d'avena, arricchiti 715

Riso brillato 714

Fichi, secchi, non cotti 712

Wheat germ, con zucchero e miele 710

Dasheen, bollita (incl malanga) 709

L'alimentazione corretta

Un'alimentazione sana è quella che fornisce tramite gli alimenti assunti quotidianamente la quantità di nutrienti che corrisponde al proprio fabbisogno. La nutrizione, come tutte le scienze, è in continua evoluzione e l'acquisizione di nuovi dati e nuovi studi fa sì che le raccomandazioni per una dieta corretta vengano periodicamente aggiornate in funzione delle nuove conoscenze.

Uno schema utilizzato per visualizzare quali sono le proporzioni di alimenti che è consigliabile assumere è quello delle piramidi alimentari. Si tratta di piramidi divise da piani che delimitano dei volumi. Ad ogni settore coincide una tipologia di alimento e la sua relativa quantità, compresa l'acqua, ed eventualmente anche la quantità di attività motoria come elemento fondamentale, complementare ed imprescindibile, dalla componente alimentare. Acqua e moto precedentemente non venivano contemplate. I volumi maggiori della piramide trovano gli alimenti che possono essere consumati in quantità maggiore. Proseguendo troviamo quei cibi il cui consumo deve essere progressivamente più limitato.

Esistono diverse versioni della piramide alimentare, che riflettono diverse teorie scientifiche in merito. Descrivendo brevemente una delle piramidi a frazionamento orizzontale vediamo che alla base della piramide si trova l'acqua, poi frutta e ortaggi, essenziali per l'apporto in vitamine e minerali, ma anche di fibre, importanti non per la funzione nutriente ma per il mantenimento della funzione digestiva dell'intestino. Al terzo piano si trovano i cibi ricchi in carboidrati complessi (pasta, pane, riso, cereali) che in molti regimi alimentari dovrebbero rappresentare la maggiore fonte di energia. Al quarto piano si trovano gli alimenti proteici (carne, pesce, uova, legumi). Al quinto piano si trovano latte e derivati, e al sesto i grassi (olio e burro): questi alimenti, in condizioni metaboliche e di attività medie vanno consumati in quantità limitate anche perché hanno una densità energetica maggiore (cioè a parità di peso forniscono più calorie delle altre categorie di alimenti). All'apice troviamo vino e birra, ed infine i dolci.

In molti casi la piramide alimentare viene combinata con consigli per un'adeguata attività fisica, altro elemento insieme alla dieta che permette di mantenersi in salute. Questo tipo di schema viene definito "piramide alimentare-motoria".

Questa è una suddivisione semplificata e di massima, considerando una notevole variabilità di approcci alimentaristi, dal vegetarianismo, all'esclusione dei latticini per motivi di indigeribilità genetica del lattosio, al bando religioso di alcune carni animali o delle bevande fermentate, fattori inerenti eventuali patologie a parte.

In Italia l'attività di nutrizionista è riservata al biologo e al medico, mentre la sua attuazione è consentita al dietista.

La scienza della nutrizione umana studia il rapporto tra l'alimentazione e lo stato di salute o malattia, dove molti comuni problemi di salute possono essere evitati o alleviati con una dieta appropriata.

Altre banche dati italiane nutrienti


Go to Home Page